Simbuli di u Cristianesimu, significatu, usu è assai di più

l simboli di u Cristianesimu, sò tutti quelli segni attraversu quale a duttrina cristiana hè rapprisintata. Alcune di queste sò state aduprate da u principiu di u tempu, ancu ind'è religioni altru ch'è u Cristianesimu, restanu in forza per parechji seculi.

simboli di u Cristianesimu

simboli di u Cristianesimu

I simboli di u Cristianesimu o ancu chjamati simboli cristiani, sò stati incorporati in i cuncetti chì si riferenu à i principii cuntenuti in e credenze chì a religione cristiana hè basata. Sè vo vulete cunnosce circa altri tipi di simboli impurtanti in a storia, pudete leghje Simboli buddisti

Questi simboli di u Cristianesimu anu servitu cum'è sustegnu à priservà i fundamenti di a fede di Cristu. Duranti l'epica di l'Imperu Rumanu, sti simboli sò stati utilizati cun una certa prudenza attraversu un sincretismu religiosu nascente, chì emerge à quellu tempu.

I discìpuli cristiani s’eranu stabilitu in dui gruppi, l’auditori chì assistivanu à l’assemblee, è chì manifestavanu u so desideriu di esse iniziati à a fede. In ogni casu, l'ambiente si prestava à sneak in un informatore, chì ritardava i battesimi di quelli chì s'interessavanu à fà parte di a cumunità cristiana.

Ci era certi rituali chì eranu riservati solu per a participazione di quelli chì intrinu in a duttrina di u Cristianesimu, in particulare quelli chì sò diventati parti di u chjamatu misteru di a carne è u sangue di a Parola di Diu. Diu.

Hè tandu chì sò stati creati i simbuli di u Cristianesimu, cum'è una strategia per l'iniziati per distinguishsi da u restu di a pupulazione è per fà fà fàciule à ricunnosce.

Origine

Certi simboli di u Cristianesimu pudianu avè a so origine di l'esistenza in a mitulugia antica, induve l'imaghjini di una parte di a flora è a fauna cuminciò à esse usata, chì hà pigliatu un significatu rappresentativu di a religione per ellu stessu, cum'è, per esempiu, a Croce , u Peacock, a culomba bianca, u pesciu, a palma, frà altri.

In a parte di a religione, espressamente a risurrezzione di Ghjesù hè statu prisentatu cù l'usu di a figura di u turchinu è altri volte cù l'acellu Phoenix. Per a so parte, cù a figura di a culomba, a simplicità era simbolizzata, ma rapprisenta ancu a pace è a purità di l'ànima. U cervu o cervu, sò cunsiderate cum'è servitori di Cristu.

Unu di i simboli cristiani cunzidiratu cum'è un icona religiosa universale hè u pesciu, chì à u tempu di u XIII seculu aC, hè statu pigliatu cum'è un tipu di simbulu anticu, per mezu di quale era significatu a risurrezzione di i morti, utilizatu per a prima volta in quellu cuntestu, in a tomba di l'egizianu Khabekhnet, chì facia parti di a XIX dinastia.

Cum'è in i tempi di l'imperatore Dioclezianu, quandu u populu cristianu hà avutu una di e persecuzioni più terribili, in i seculi II è III d.C. C, a cumunità cristiana hè statu impeditu di rinvivisce qualcosa simili, cusì disguised l'usu di i simboli di u Cristianesimu, essendu u casu di a figura di l'ancora, cù quale si dice chì riferenza hè stata fatta in modu simulatu, à a Croce. di Cristu.

A data precisa in quale u termu grecu ikhthys, chì significa pesce, cuminciò à significà "Ghjesù Cristu, Figliolu di Diu è Salvatur", ma dopu a so ricunniscenza mundiale, a figura di u pesciu hè stata presa cum'è un simbulu cristianu naturali.

Hè dopu à u terzu seculu quandu i simboli cristiani cuminciaru à esse usatu più apertamente, essendu trà elli, l'imaghjini rapprisentanti di a crucifixion di Ghjesù cù i so dodici discepuli, è chì a data hè specificata trà u III o IV seculi d.C. c.

Au fil du temps, s'ajoutèrent plus de symboles du christianisme, ce qui permettait aujourd'hui d'en compter sur un large éventail d'entre eux, l'utilisation de la Sainte Croix s'élevant entre tous, car elle rappelle l'étape de la crucifixion de Cristu.

Ancu l'imaghjini di a vergine Maria, in tutte e so invucazioni, chì incarna l'amore maternu, un ideale chì hè rinfurzatu in a mente cù l'usu strategicu di i culori blu è biancu, cù a so propria simbulugia di purità celeste. À u cuntrariu, l'usu di corne è coda denota automaticamente una simbulugia diabolica, assuciata à satana, chì, in u listessu modu, hè rinfurzata cù l'usu di u culore rossu ardente.

Parechje di i primi simboli ligati à a religione, diventenu icone cunnisciute cù u stessu significatu in u mondu sanu, perchè per a duttrina cristiana, era assai impurtante chì sò stati creati in questu modu è esse più faciule per a ghjente per identificà, indipendentemente da e diverse culture.

L'agnellu è u bon pastore sò un altru esempiu, perchè in u primu casu, u sacrifiziu di u nostru salvatore hè rapprisintatu è in u sicondu, serve à cuncepitu una di e più grande carattarizazioni di u stessu. Cristu. Altri simboli sò l'arca di Noè, a struttura di e chjese, u pane è u vinu, a bibbia, etc.

Si dice chì, in i tempi di a persecuzione cristiana, e catacombe, chì eranu una spezia di cimiteru sotterraneu, eranu aduprate cum’è refuggiu di sti gruppi religiosi, una tiuria chì hè stata poi messa in discussione à l’epica muderna. In più d'esse visti cum'è cimiteri, sò ancu ghjunti à rapprisintà i martiri à traversu elli, è ancu parechji sacramenti sò stati celebrati per rende umagiu.

E catacombe eranu i lochi per u restu di l'anime chì aspittavanu u so tempu aspittendu a risurrezzione. A listessa pittura cù quale eranu decorati, contene simboli è segni chì denotavanu l'esistenza di a vita dopu a vita è a cummemorazione di l'Eucaristia.

Parechje di i simboli di u Cristianesimu sò stati pigliati cum'è parti di l'arti cristiana, chì hè statu furmatu com'è un adornu di diverse strutture religiose, truvendu in issi spazii un locu per esibisce e so creazioni è diverse rializazioni, ghjunghjite à furmà circa sei centu chilometri di galerie sotterranee. , chì sò visitati da i turisti è i pellegrini.

Tipi di simboli di u Cristianesimu

Ci hè parechje rapprisentazione è icone chì appartenenu à a duttrina cristiana chì sò categurizzati cum'è simboli di u Cristianesimu. Ci sò altri tipi di simboli religiosi chì ponu esse di interessu per voi cum'è Stella a 5 punte

Eccu alcuni di i simboli più famosi di u Cristianesimu:

Alfa è Omega

simboli di u Cristianesimu Alfa è Omega, sò rapprisentati da u literale α ou Α y ω ou Ω, relativamente, essendu a lettera principale è l'ultima in l'alfabetu ellenicu. Sicondu stu cuncettu, pò esse assuciatu cù ciò chì hè u principiu è a culminazione, rapprisentanu l'eternità di u Babbu celeste.

simboli di u Cristianesimu

In listessu modu, in l'Scritture sacre, in particulare in u Vangelu di Ghjuvanni, dui passaggi biblici sò citati da u libru di l'Apocalisse, induve u Alfa è Omega sò chjamati, unu di elli hè a citazione da Revelazione 1: 8.

Sti simboli di u Cristianesimu cuminciaru à esse usatu da u quartu seculu, qualchì volta in cumbinazione cù altri simboli, unu di questi hè u Chrismon. Sò unu di i più utilizati in e chjese occidentali malgradu esse lettere d'origine greca.

Anchura

L'ancora hè un altru di i simboli di u Cristianesimu, chì hè identificatu cù a Sicurezza. In i so principii, era usatu cum'è un simbulu per rapprisintà a speranza, da l'antichi credenti di a fede, quella speranza ch'elli avianu a priservà in a risurrezzione è in a vita futura chì aspetta dopu à a vita terrena, u paradisu offertu.

Mantene una stretta relazione cù u simbulu di ichthys o pesci di Ghjesù, chì hè per quessa hè assai cumuni per vede inseme in parechje di l'imaghjini. In i tempi di persecuzione cristiana, u simbulu di l'ancora hè stata utilizata per disguise u simbulu di a Croce di Ghjesù.

simboli di u Cristianesimu

Corona di spine

A Corona di Spine hè unu di i simboli di u Cristianesimu chì incarna a passione di Ghjesù CristuEppo, in quelli tempi, i suldati rumani l’utilizanu cù l’intenzione di umiliàlu prima di esse crucifissu, battezendulu « u rè di i Ghjudei », sicondu i sacri scritti.

A citazione biblica da u Vangelu secondu San Juan 19:2, sprime chjaramente à u mumentu quandu questi suldati pusonu nantu à a testa di Ghjesù una corona di spine chì hè stata fatta da elli.

Chrismon

In a gamma di simboli di u Cristianesimu, sò stati creati i cosiddetti "Cristogrammi", essendu u Chrismon, parte di unu di elli, chjamatu ancu Chi Ro. Era custituitu da e duie lettere iniziali di u nome grecu "Cristu" o ΧΡΙΣΤΟΣ, vale à dì a lettera Chi (X), è a lettera Rho (P).

In i tempi di Custantinu I, un imperatore in a storia rumana, utilizò stu simbulu cum'è banner duranti u quartu seculu dC. C. Stu simbulu di solitu appare accumpagnatu da l 'iniziali di u Alfa è Omega in generale.

Duranti l'era pre-cristiana, stu simbulu era usatu cù u terminu "chreston", chì significa utili. Hè stata aduprata cum'è una abbreviazione chì hè stata scritta per mette in risaltu i passaggi interessanti in i marghjini, per fà identificà.

a croce cristiana

A croce cristiana hè unu di i simboli più impurtanti di u Cristianesimu. Rapprisenta a piazza di duie linee perpendicularmente chì poi si intersecanu. Simbulizeghja u locu induve u Messia hè mortu.

A causa di a so stretta relazione cù i prucessi di esicuzzioni chì sò stati realizati à l'epica, stu simbulu ùn era micca usatu da a cumunità cristiana, invece di u ichthys. A Croce cuminciò à esse ligata cù a duttrina di u Cristianesimu da u secondu è u terzu seculu.

In ogni casu, prima di parlà di u Cristianesimu cum'è religione, a croce era digià stata aduprata da altre culture, ma cù variazioni in a so forma è altri significati religiosi, sfarente di quelli ch'ella aduttà dopu. A cultura egiziana è l'indù eranu qualchi.

Dintra i rami di u Cristianesimu, ci sò una varietà di cruci cristiani, essendu a più cunnisciuta è aduprata da l'istituzione di a Chjesa Cattòlica, chjamata "Croce latina". A so forma hè e duie linee, una d'elli visibilmente più longu chì l'altru. Alcune di e variazioni più pertinenti di stu simbulu sò: croce greca; croce papale; Croce Patriarcale o Croce di Lorena ; Croce di Lorena; tau croce; Christian ankh.

cruci di Ghjerusalemme

a croce di Ghjerusalemme, hè unu di i simboli di a religione cù un caratteru storicu, diventendu popularmente cunnisciutu in u mondu cum'è quellu di Terra Santa o Crociate. In quantu à a so struttura, hè detallatu chì hà una croce cintrali, chì a so forma hè d'origine ellenica è in e so terminazioni, hà finiali dritti.

I cruci di stu tipu sò chjamati cruci potentizzati. A so forma hè cumpletata cù l'aghjunzione di una croce greca più chjuca, disposta in ognunu di i quadranti cuntenuti in a croce principale. Sò chjamati "crossheads". intornu à a croce Ghjerusalemme sò intrecciate parechje interpretazioni, ognuna dà u so significatu.

Unu di i più putenti hè l'ipotesi induve hè indicatu chì l'imaghjini di Ghjisucristu hè simbolizatu in a Croce principale, mentre chì i quattru cruci sò i quattru evangelisti principali di a storia religiosa. Altri significati chì sò stati dati à ellu, hè chì e 5 croci inseme rapprisentanu e cinque ferite di Cristu crucifissu.

Croce di San Petru o Croce Invertita

a croce di San Petru, Presenta a stessa forma di a croce cristiana, ma in una pusizioni invertita. U so nome è l'origine li sò stati dati à u risultatu di a crucifixion di San Pedro, chì ùn hà micca pensatu ch'ellu era degnu di more cum'è u so maestru, è per quessa, u pusonu à l'inversu.

A cumunità cristiana hà utilizatu u simbulu di sta croce per rapprisintà à traversu u valore di l'umiltà. Tuttavia, u so usu hè statu un puntu di quistione è di critica, perchè hè ancu un simbulu utilizatu da i gruppi chì veneranu u Diavule, chì facenu per marcà a so pusizioni contr'à i dogmi cristiani.

simboli di u Cristianesimu

staurogramma

U staurogramma hè unu di i simboli di u Cristianesimu custituitu da duie lettere greche: u Tau() è u Ro (P, chì sò l'abbreviazione di i nomi d'origine greca stauros (σταυρός) y stauroo (σταυρόω), chì significanu cruci è crucificà rispettivamente. Stu simbulu hè cunnisciutu ancu cù u nome di monogrammaticu o Taurus.

In certi di i so rapprisintazzioni gràfiche pò esse rializatu accumpagnatu da altri simboli cum'è u Alfa è Omega. Prima di esse usatu cum'è un simbulu cristianu, era statu usatu dapoi i tempi pre-cristiani. Era u primu di i segni cù quale a crucifixion di Ghjesù era rapprisintata. Ghjesù, u so usu da u IV à u VI seculu dC, essendu rimpiazzatu cù u tempu da u simbulu di u Chrismon.

Ichtus o Ichthys

El ichtus, sò custituiti da dui archi chì, quandu si intreccianu, facenu a forma di un pesciu. Etimologicamente, u terminu hè scrittu ἰχθύς ciò chì significa pisci Lorsqu'il s'écrit avec des lettres majuscules (ΙΧΘΥΣ), il acquiert sa propre symbolique exprimée par un acronyme :

  • I: chì significa Ghjesù
  • Χ: chì significa Cristu
  • Θ: chì significa Diu
  • Υ: chì significa Figliolu
  • Σ: chì significa Salvador

In i ghjorni chì a duttrina di u Cristianesimu cuminciò, stu simbulu era usatu in sicretu. A figura di u pesciu hè stata ricurrente in i Vangeli, chì a data hè di u II seculu in quantu à e so prime apparizioni, aumentendu significativamente u so usu in u terzu è u quartu seculu. Quandu s'hè identificatu cumplettamente cù a religione cristiana, u so usu hè diventatu populari.

monogrammi religiosi 

Ci sò parechji monogrammi chì sò diventati simbuli di u Cristianesimu perchè sò lettere cun grande significatu storicu per questa duttrina. I più usati è populari sò: Monogram IH, utilizatu com'è abbreviazione di u nome di Ghjesù. Stu paru di lettere sò i primi di u nome di u salvatore, quandu scrive u so nome in grecu "ΙΗΣΟΥΣ".

Monogramma IHS, hè una variazione di l'abbreviazione di u nome di Ghjesù in grecu, dendu l'interpretazione cum'è "Ghjesù Hominum Salvator", chì in lingua latina significa "Ghjesù Salvatore di l'omi". Hè stata aduprata cum'è un emblema chì appare accantu à a croce è trè unghie, cuntenute in un sole radiante.

Monogramma IX, Hè custituitu da e lettere I è X, cù quale pudete abbreviate i nomi di Ghjesù è Cristu uniti, chì in grecu sò scritti ΙΗΣΟΥΣ et ΧΡΕΙΣΤΟΣ, rispettivament. Monogram IC XC, Hè unu di i Christograms più utilizati da i gruppi di fede in a regione orientale. Hè furmatu da a prima è l'ultima lettera di i nomi greci di Ghjesù è Cristu.

In questu casu, u Σ hè rimpiazzatu da l'usu di a C. Tradizionalmente, stu simbulu cristianu pò esse vistu accumpagnatu da a parolla. NIKA, chì vene da u verbu grecu nikao, chì significa "cunquistà". Inseme, u simbulu seria spressu cusì: IC XC NIKA, chì u significatu seria "Ghjesù Cristu Conquista", una frasa chì rapprisenta u fattu ch'ellu hà scunfittu a morte.

Paloma

A figura di a culomba bianca hè ancu unu di i simboli più recurrenti di u Cristianesimu. Hè chjamatu in parechji di l'evangeli chì sò in relazione cù u battèsimu di u salvatore, unu di l'esempii hè a cita biblica di Lucas 3: 22.

Per a religione cristiana, u simbulu di a culomba rapprisenta a figura di u Spìritu Santu, essendu un elementu abbastanza prominente in l'arte cristiana. Ancu in i scritti sacri di u libru di Genesi, a culomba hè mintuvata, in particulare in a cita Genesi 8: 11.

Dentru stu passaghju, i fatti sò purtati quandu Noè Manda una culomba per circà un terrenu solidu in i tempi duv'ellu era in a so barca dopu chì a inundazione era passata. A culomba riturnò cù un ramu d'alivu è questu bastava a prova ch'ella avia trovu terra. Per a duttrina di u Cristianesimu, a culomba sola significa u Spìritu Santu, ma quandu si mostra cù u ramu d'alivu, diventa un simbulu di pace.

Pane è vinu

U pane è u vinu sò un simbulu cristianu à quale Ghjesù li hà datu una grande rilevanza, ind'a a celebrazione di l'ultima cena. U maestru offri questi cibi à i so discìpuli, mintuendu alcune frasi chì sò diventate una parolla santa, è chì restanu in l'Scritture di Corinzi, 11: 24-25.

"Beie è manghja ... questu sò mè chì serà purtatu da voi, fendu questu cum'è una benedizzione da mè. Pigliate è beie, questu hè a tazza di u mo sangue, rapprisenta a nova opportunità per avè a vita eterna ". Da quellu mumentu, i simboli di u pane è u vinu sò u corpu è u sangue Cristu. Questa citazione hè ripetuta da i cristiani per mezu di a celebrazione di ogni Eucaristia in messe cattoliche, per rinfurzà u missaghju lasciatu da u nostru redentore.

Pavone

In l'arti cristianu, diverse interpretazioni sò state date à l'usu di u simbulu di pavone, in ogni modu, u più cunnisciutu hè di rapprisintà l'immortalità. In listessu modu, un mitu hè statu creatu intornu à stu bellu animale chì a so carne ùn si decompone micca una volta ch'ellu hè statu tombu.

Ancu i "occhi" cuntenuti in u so maestosu piuma, simbulizeghja l'ochju di Diu chì vede tuttu. Un altru di l'interpretazioni era ancu assuciatu cù a risurrezzione per u fattu chì u so piumamu cambia annu. Ci sò qualchi imagine induve pudete vede u pavone beie da un calice, chì significa a fonte di a vita eterna.

Pelican

U pelicanu rapprisenta a passione di Cristu. I pelicani sò incaricati di alimentà i so ghjovani è si dice chì in i vechji tempi, quandu ùn pudianu truvà pesci per fà, facianu ferite per alimentà cù u so sangue.

Stu sacrifiziu d'amore hè statu paragunatu à a celebrazione di a cummunione quandu per nutriscia u populu cristianu, u nostru salvatore ci dà u so sangue à beie. Ci sò chjese chì anu l'imaghjini di pelicani nantu à i so culonni per quessa.

È per chjude stu tema interessante, vi invitemu à riviseghjà in u nostru blog, altri tipi di simboli cunnisciuti è cun significatu impurtante in a storia universale, cum'è u Simbuli Viking

simboli di u Cristianesimu


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

  1. Responsabile di i dati: Blog di Actualità
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.