Chì ghjè u realisimu magicu? è e so caratteristiche

U lettore si sente sradicatu da una realità monotona, ma ùn si separa micca da ella è purtantu hè pigliatu da un mondu di fantasia chì si sente arradicatu in a so cultura è tradizioni è tuttu ciò ch'ellu hà acquistatu per via di l'educazione formale, tuttu questu ghjunghje à u Realismu magicu.

REALISMU MAGICA

Realisimu magicu

U realismu magicu hè un muvimentu di literatura chì a so caratteristica più pertinente hè a rottura di a realità per un avvenimentu fantasticu delineatu in modu realisticu in a narrativa.

U scrittore venezuelanu Arturo Uslar Pietri hè statu u primu à aduprà stu terminu riferenu à a literatura in a so opera "Lettere è omi di Venezuela", chì hè stata publicata per a prima volta in u 1947. Pietri hà cunfessu dopu chì l'espressione Realismu Magicu hè stata presa inconsciente. da un travagliu di u 1925 da u criticu d'arte tedescu Franz Roh, chì hà utilizatu Magischer Realismus (Realismu Magicu) in riferimentu à un stile di pittura chì diventò cunnisciutu cum'è Neue Sachlichkeit (Nova Oggettività).

Sicondu Roh, u realismu magicu era ligatu à u surrealismu, ma ùn era micca listessa, perchè u realismu magicu fucalizza sopratuttu à l'ughjettu fisicu è a realità di e cose in u mondu, à u cuntrariu di a visione più astratta, onirica, psicologica è inconsciente di surrealismu. . |

L'écrivain et critique littéraire mexicain Luis Leal a simplifié la description en disant qu'elle était inexplicable et si on pouvait l'expliquer, il ne s'agissait pas d'un réalisme magique et ajoute que chaque auteur exprime la réalité selon la manière dont il l'interprète à partir de ce qu'il observe des gens et affirme que Realismu Magicu hè a pusizione assunta da i caratteri in una narrazione cù u rispettu à u mondu è a natura.

Per a so parte, Arturo Uslar Pietri in "Letters and Men of Venezuela" hà descrittu "l'omu cum'è un misteru circundatu di fatti realistichi. Una predizione puetica o una negazione puetica di a realità. Chì per mancanza di un altru nome puderia esse chjamatu realisimu magicu. Malgradu u vagu di a definizione di Uslar Pietri, u terminu hà avutu un impattu tremendu nantu à i lettori chì l'identifianu cù a so manera di sente a ficzioni latinoamericana.

REALISMU MAGICA

Certi critichi sustene chì u realismu magicu hè una variazione di u realismu puru, postu chì mostra i prublemi di a sucetà americana discrittendu caratteri è lochi tipichi, a diferenza seria chì sta ramu di realismu usa l'esagerazione di l'avvenimenti veri mischjendu cù a magia stessa. di i populi latino-americani, in particulare ibero-americani.

U realismu magicu hà influenze sia da a psicoanalisi sia da u muvimentu surrealista in Europa, in i so aspetti onirichi, l'imprudenza è l'incuscenza, è ancu l'influenzi evidenti di e culture di l'Indiani americani prima di l'arrivu di i cunquistatori, in particulare in l'avvenimenti soprannaturali ligati à i so miti è leggende.

U realismu magicu nasce in risposta à i muvimenti realisti, indigenisti è regiunalisti chì dominavanu sin’à tandu, ma senza cessà di avè elementi di quelli muvimenti. I scrittori sò stati ispirati da i turbulenti avvenimenti pulitichi di a regione per i so travaglii, per quessa a critica suciale è pulitica era un elementu constante intercalatu cù avvenimenti fantastichi è improbabili.

Arturo Uslar Pietri mette in risaltu l'impurtanza di separà totalmente u realismu magicu chì emerge in l'America Latina à a mità di u seculu passatu cù altre tendenze o opere apparentemente simili, cum'è u rumanzu cavallericu o E Mille è una notte, in u realismu magicu. sicondu u venezuelanu Uslar Pietri, a realità ùn hè micca rimpiazzata da un mondu magicu, ma u straordinariu face parte di a vita di ogni ghjornu. U realismu magicu porta cun ellu una critica suciale è pulitica implicita, in particulare sta critica hè diretta à l'elite dirigente.

Da l'anni sessanta di u seculu passatu, u realismu magicu era assuciatu da l'autori literarii fora di u cuntinente latino-americanu. U realismu magicu hà superatu e differenze culturali assumendu una interpretazione universale è standard, spessu esagerata à i limiti di a tolleranza umana.

REALISMU MAGICA

Parechji scrittori in u mondu sanu, micca solu di origine latinoamericana, facenu parte di u muvimentu di u realismu magicu, trà i principali sò Miguel Ángel Asturias, Alejo Carpentier, Gabriel García Márquez, Arturo Uslar Pietri, Isabel Allende, Salmán Rushdie, Lisa St Aubin de Terán. , Elena Garro, Juan Rulfo, Louis de Berniéres, Günter Grass, Laura Esquivel.

Caratteristiche di u realisimu magicu

E caratteristiche di u realismu magicu varienu da un autore à l'altru è ancu da una opera à l'altru. Un testu hè diversu da l'altru è certi pò avè solu una o più di e caratteristiche listate.

Realismu magicu è i so cumpunenti fantastichi

Unu di i fatturi basi di u realismu magicu hè u trattamentu di situazioni interessanti cum'è un avvenimentu di verità vera. Trasferisce favole, racconti è mitulugia à e realità suciale d'oghje. À traversu carattiristichi implausible chì sò datu à i parsunaghji, si tratta di stabilisce e virità pulitiche cuntempuranee. L'elementi fantastichi sò parti di a realità, l'autore ùn li crea micca, li scopre solu è li palesa à u lettore.

Indifferenza di u Narratore nantu à u Realismu Magicu

L'autore deliberatamente ùn palesa micca infurmazioni è ancu oculta nantu à l'eventi fantastichi chì succedenu. A storia seguita u so cursu cù una logica apparente, ignurà chì qualcosa fora di l'urdinariu era accadutu. L'avvenimenti soprannaturali sò contati cum'è s'ellu era ogni ghjornu è u lettore assume cusì. Pruvate di spiegà u strasurdinariu o di mette in risaltu o di ingrandà a so fantasia seria di delegittimà.

U narratore presenta i fatti improbabili è illogici cun grande naturalezza, senza ragiunà o spiegà à u lettore. Calchì volta l'azzione hà più di un narratore.

Esuberanza

U scrittore cubanu Alejo Carpentier in a so opera "El Barroco y lo Real Maravilloso" associa u realismu magicu cù u baroccu è u definisce cum'è l'absenza di vacu, alluntanendu da e norme è l'urganizazione cù una tale esuberanza di dettagli chì disoriente. Carpentier sustene : « L’America, cuntinente di simbiosi, di mutazioni... di miscegenazione, nasce u baroccu ».

Approcciu tempu

U tempu in u realismu magicu ùn passa in linea dritta nè hè misurata cù i paràmetri di solitu, rompe cù l'ordine di a narrazione. U tempu internu hè prisentatu in una nova manera, utilizendu tecniche di narrazione cum'è u ricordu è l'Introspettiva.

scrittori di realisimu magicu

L'intenzione di i scrittori latino-americani era d'avè una visione nova à tempu di l'ughjettu è di a lingua littiraria, circannu di svelà « quella realtà quasi scunnisciuta è quasi allucinatoria chì era quella di l'America Latina. (...) una rialità peculiare chì era radicalmente sfarente da quella chì si rifletta in a narrativa europea » in e parolle di Arturo Uslar Pietri. Certi autori principali di u muvimentu di realisimu magicu sò:

Miguel Angel Asturias

Natu in Guatemala. Hà servitu in ghjurnalismu, diplomazia è literatura. Si distingue per a so preoccupazione per a cultura indigena di u cuntinente. Era unu di i precursori di u boom di a literatura latinoamericana. Era ancu un pioniere in a denuncia suciale è in a linea avanzata in a literatura. I so travaglii fucalizzanu nantu à mette in risaltu a mitulugia è e leggende di u cuntinente americanu cum'è una forma di sperimentazione è di denuncia suciale. E so opere include Legends of Guatemala (1930), Men of Corn (1949) è Mr. President (1946).

Alejo Carpentier

Era un musicologu, scrittore è ghjurnalistu d'origine cubana. Hà inventatu u terminu "meravigliosa reale" per l'opere inquadrate in u realisimu magicu. Carpentier dice:

"U maravigghiusu principia à esse senza equivocamente maravigliosu quandu nasce da una alterazione inaspittata di a realità, da una illuminazione inusual [...] percivuta cù una intensità particulare in virtù di una esaltazione di u spiritu chì u porta à un modu di "statu limite".

REALISMU MAGICA

U scrittore sustene chì e realità di l'America Latina, sia e realità razziali, sia in a storia, l'ideulugia, a cultura, a religione è a pulitica, furzà l'artista à circà novi modi per rapprisintà sta realità particulare. E so opere più rappresentative sò U Regnu di stu mondu (1949), I passi persi (1953) è Cuncertu baroccu (1974).

Julio Cortazar

Era un scrittore, prufessore è traduttore natu in Argentina, in u 1981 per prutestà contru à a dittatura militare chì guvernava in a so patria, hà pigliatu a naziunalità francese senza rinunzià l'Argentina. U realisimu magicu di Cortázar hè assai influenzatu da a literatura europea cum'è Kafka, Joyce è u surrealismu. U so stile particulari rende u più irreale è fantasticu totalmente credibile è plausibile. Hè cunsideratu unu di i rapprisentanti più impurtanti di u boom in a literatura latinoamericana.

Per Cortázar, a forma illogica è incongruente, cum'è tuttu u restu, face parte di a vita di ogni ghjornu è scrutiendula, si pò scopre sfaccettate novi è scunnisciute di a realità è andà assai più luntanu. Alcune di e so opere sò Los Premios (1960), Hopscotch (1963), Sixty-Two, Model to Assemble (1968) è Bestiary (1951).

Ghjuvan Rulfo

Natu in Messico, hà scrittu rumanzi, racconti è ancu script, si dedicò à a fotografia. E creazioni di Rulfo anu marcatu una tappa in a literatura messicana, mettendu fine à a literatura chì si riferisce à a rivoluzione. In i so opere, a realità hè cumminata cù a fantasia, in sceni di a campagna dopu a rivoluzione messicana. I so caratteri simbulizeghjanu a natura di l'ambiente, mette in risaltu i prublemi suciali è culturali in un quadru di un mondu fantasticu.

Gabriel García Márquez stessu hà dettu annantu à l'opera di Juan Rulfo Pedro Páramo: "Questu hè u più bellu rumanzu mai scrittu in spagnolu", è Jorge Luis Borges hà scrittu e seguenti linee: "Pedro Páramo hè un libru fantasticu, è u so appellu ùn pò micca esse. resisti. Questu hè unu di i migliori rumanzi in a literatura spagnola, è in a literatura in generale. Frà e so opere letterarie più impurtanti spicca Pedro Páramo è El llano en llamas.

REALISMU MAGICA

Gabriel García Márquez

Hè natu in Culumbia, in più di esse un scrittore hà praticatu u ghjurnalismu, hè statu scrittore è editore. Vincitore di u Premiu Nobel di Literatura in u 1982. Da i so principii di scrittore, i segni di l'unione trà a magia è a realità apparsu in e so opere, mischjendu fatti storichi cù fatti mitologichi. Hà datu a vita à a cità di Macondo chì serve di quadru à parechje di e storie scritte da ellu. In e so parolle:

"A nostra realità (cum'è Latino-Americani) hè sproporzionata è spessu pone prublemi assai serii per i scrittori, chì hè l'insufficienza di e parolle ... I fiumi di l'acqua bollente è e timpeste chì scuzzulate a terra, è i cicloni chì e case sò saltati, ùn sò micca. cose inventate, ma dimensioni di a natura chì esistenu in u nostru mondu ".

García Márquez hà affirmatu chì e storie mitiche è leggendarie facevanu parte di a vita di ogni ghjornu di u mondu ch'ellu cunnisciava è per quessa in a realtà "ùn inventava nunda, ma solu catturà è riferenu à un mondu di presagi, terapie, premonizioni, superstizioni... era assai nostru, assai latino-americanu "

U travagliu di Gabriel García Márquez Cent'anni di solitude hè cunsideratu u travagliu più rappresentativu di u realismu magicu, in più di Gabo, cum'è era ancu cunnisciutu, hà scrittu opere impurtanti cum'è U Colonel ùn hà nimu à scrive à ellu è Amore in tempu di colera.

Arturo Uslar Pietri

Era un scrittore venezuelanu chì hà ancu praticatu u ghjurnalismu, u dirittu, a filusufìa è a pulitica. On attribue à Uslar Pietri l'application du terme "réalisme magique" à la littérature latino-américaine du milieu du XXe siècle. I saggi è i rumanzi d'Uslar Pietri anu avutu una grande influenza nant'à a vita culturale di a regione. In u 1990 hà ricevutu u Premiu Príncipe d'Asturias in ricunniscenza di u so travagliu literariu. Hè statu nominatu parechje volte per u Premiu Nobel per a Literatura. In e parolle di Uslar Pietri:

"S'è omu leghje, cù l'ochji europei, un rumanzu d'Asturias o di Carpentier, si pò crede ch'ellu hè una visione artificiale o una anomalia sconcertante è scunnisciuta.

Ùn era micca un aghjuntu di parsunaghji fantastichi è avvenimenti, di quale ci sò assai boni esempi da u principiu di a literatura, ma a rivelazione di una situazione sfarente, inusual, chì scontra cù i mudelli accettati di u realismu... Questa linea Si varieghja da e Leggende di Guatemala à Cent'anni di Solitudine ".

È aghjusta: "Ciò chì García Márquez descrive è chì pare esse pura invenzione, ùn hè nunda più chè u ritrattu di una situazione peculiare, vista à traversu l'ochji di e persone chì a vivenu è a creanu, quasi senza alterazioni. U mondu criolu hè pienu di magia in u sensu di l'insolitu è ​​u stranu ".

Isabel Allende

écrivain et dramaturge chilien. U so primu rumanzu, A Casa di i Spiriti, hè a so opera più cunnisciuta. Stu scrittore rinumatu dà un sguardu femminile à un muvimentu chì pare duminatu da l’omi, quellu di u realisimu magicu. Partendu da u so primu rumanzu, Allende hè immersa in u realismu magicu mentre entra in a storia cilena cù u so futuru cunservatore è guvernata da un machismu di ferru, utilizendu l'esperienze di famiglie non tipiche.

In i so storii, a sordida realità di l'avvenimenti pulitichi è i prublemi suciali sò mischiati cù avvenimenti straordinaria chì sò pigliati da diverse persone cun indiferenza à e cose triviali di a vita di ogni ghjornu è cusì riesce à affruntà situazioni complicate.

Ghjorghju hà amatu

Era un scrittore brasilianu, era membru di l'Accademia Brasiliana di Lettere. Jorge Amado hà trasformatu i bisognosi, i paisani, i travagliadori, i marginali suciali, i prustituti è i senza casa in eroi è protagonisti di i so rumanzi. Quand'ellu era un militante cumunista, identificava u bonu cù a miseria è u male cù a ricchezza, dopu hà cambiatu quella visione quand'ellu hà capitu chì u bè è u male nascenu da u caratteru è l'attitudine di e persone è micca da a miseria o a ricchezza.

Jorge Amado era u prutagunista di u boom in a literatura latinoamericana in l'anni sessanta di u seculu passatu è hè cunsideratu da i critichi cum'è unu di i so precursori. In i so scritti riesce à amalgamà a realità suciale cù a fantasia, l'umore, l'erotismu è a sensualità in una proporzione curretta. U so rumanzu Doña Flor y sus dos Hudos è un travagliu esemplare di realisimu magicu.

Elena Garru

Era una mexicana dedicata à scrive script, storie, rumanzi è era ancu un dramaturgu. Ancu s'ellu hè catalogata in u generu di u realismu magicu è hè cunsiderata unu di i so innovatori, hà dimustratu stu termini cunsiderendu chì hè solu "una etichetta mercantilista". I caratteri di l'opere di Elena Garro si movenu trà avvenimenti reali è illusori in un incrociable va-e-vini à a ricerca di i so sogni.

Sicondu a Rivista Ibero-Americana : « Basatu, spessu, nantu à elementi folklorichi, custruiscia un mondu in u quale i cunfini trà a realità cum'è noi a percivemu ogni ghjornu sparisce ; Ci dà cusì un altru mondu, forse illusoriu, ma forse ancu più reale in quantu à a verità anima di l’omu ». E so prime opere Una casa solida (teatru, 1958), Memorie di l’avvene (rumanzu, 1963) è A settimana di i culori (storia, 1964), sò cunsiderate da certi critichi cum’è precursori di u realisimu magicu.

Laura Esquivel

Laura Esquivel hè una scrittrice è pulitica nata in Messico. A so opera narrativa principale: Como Agua para Chocolate, chì a prima edizione hè stata in u 1989, hè famosa in u mondu sanu è finu à oghje hè stata tradutta in più di trenta lingue è hè stata filmata da u so maritu à l'epica, u direttore Alfonso Arau in u 1992. Stu travagliu hè emblematicu di u realismu magicu è mette in risaltu l'impurtanza di a cucina cum'è u fundamentu primariu di a famiglia è a casa.

realisimu magicu in pittura

In a pittura, u realisimu magicu si riferisce à l'unione di a realità di ogni ghjornu, palpabile, visibile è logica cù a realità magica, allucinante è sognu, furmendu una nova realità. Sta denominazione hè stata utilizata prima da u criticu d'arte Franz Roh in u so travagliu Post-Impressionismu: Realismu Magicu publicatu in u 1925. Sicondu Roh, u realismu magicu è i so artisti sfidanu u realismu puru chì si lia solu à a realità fisica è objetiva è crea un canale di cumunicazione trà l'ordinariu è u surrealismu è u simbolicu.

Malgradu i sforzi di Franz Roh, a critica artistica in Auropa avia digià aduttatu u terminu New Objectivity (Neue Sachlichkeit). Sta tendenza apparsu dopu à a Siconda Guerra Munniali in parechji di i principali cità tedeschi chì riuniscenu artisti di Dada. Guenther usa preferenzialmente u qualificatore New Objectivity nantu à u realismu magicu, suppostamente perchè a nova objectivity hà una basa pratica, ci sò artisti chì praticanu, mentri u realismu magicu hè solu teoricu, parte di a retorica di a critica.

Au fil du temps et grâce à l'influence du poète, dramaturge, romancier et compositeur italien Massimo Bontempelli, le nom de réalisme magique fut accepté par les milieux artistiques allemands et italiens.

dissidenza

Parechji artisti è critichi, in particulare europei, ùn sò micca d'accordu cù l'idea chì u realisimu magicu in a literatura hà una origine latinoamericana.

U scrittore albanese Ismail Kadaré sustene: "I latinoamericani ùn anu micca inventatu u realismu magicu. Hè sempre esistitu in a literatura. Ùn pudemu micca imaginà a literatura mundiale senza sta dimensione onirica. Pudete spiegà a Divina Commedia di Dante, e so visioni di l'infernu senza appellu à u realisimu magicu ? Ùn truvamu micca u listessu fenomenu in Faust, in A Tempesta, in Don Chisciotte, in e tragedie greche induve u celu è a terra sò sempre intrecciati ?

Per a so parte, Seymour Menton sustene chì Gabriel García Márquez hè statu influenzatu da l'autori di a literatura tradiziunale ebraica cum'è Isaac Bashevis Singer, André Schwarz Bart è certi autori ebrei di i Stati Uniti per scrive u so capolavoru Cent'anni di solitudine.

Ancu u destinatariu di u Premiu Nobel peruvianu per a Literatura, Mario Vargas Llosa hà manifestatu u so disaccordu cù l'applicazione di u realisimu magicu. In una dichjarazione durante u Festival di Literatura di Berlinu, spiegò chì ùn era mai currettu aduprà u terminu realisimu magicu per parlà di un gruppu d'autori di l'America Latina.

«Per un bellu pezzu (l'espressione realismu magicu) hè stata aduprata cum'è una etichetta per cumprendi tutta a literatura latino-americana, chì era imprecisa... L'etichetta realismu magicu ùn serve mancu à include scrittori di literatura imaginativa cum'è Juan Rulfo, (Gabriel) García. Márquez, Julio Cortázar o (Jorge Luis) Borges, ognunu hà a so mitulugia persunale è u so mondu.

"Ci era tempi chì ci era una tendenza dominante cum'è u realisimu o più tardi u cosiddettu realisimu magicu, avà ùn ci hè micca, ci sò assai scrittori chì trattanu temi assai diversi cù tecniche assai diverse, questu hè pusitivu, soprattuttu in un cuntinente chì hè precisamente carattarizatu da a diversità

 

Eccu alcuni ligami d'interessu:


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

  1. Responsabile di i dati: Blog di Actualità
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.