Novena à a Vergine di Carmen

Novena à a Vergine di Carmen

Averete intesu parlà di a Novena à a Virgen del Carmen, essendu un rituale religiosu cumuni in Spagna. Per seculi, hè stata praticata più in i paesi è e cità custieri. Questu hè dovutu à a tradizione marinara, postu chì a Virgen del Carmen hè u santu patronu di i marinari

Se vulete sapè quandu è cumu hè fattu, quì spiegheremu ogni passu in dettaglio.

Quandu hè fatta a novena à a Virgen del Carmen ?

Stampa Vergine di Carmen

I cattolici di u mondu cuminciaru à pricà per ella nove ghjorni prima di a celebrazione di a Fiesta del Carmen u 16 di lugliu.

Perchè hè fatta a novena à a Virgen del Carmen ?

Hè cunnisciutu ancu a Nostra Signora di u Monte Carmelu, hè una di e parechje dumande di a Vergine Maria. Sicondu a tradizione, u 16 di lugliu di u 1251, San Simone Stock, superiore di l'Ordine Carmelitanu, pricava per a so religione perseguitata. Di colpu, li apparsu l'abitudine di purtà l'Ordine in manu di a Vergine è li dese un scapulare.

Dopu à stu miraculu, a devozione à a Nostra Signora di u Carme cresce. è spiritualità carmelitana si sparse in u mondu sanu è hè statu prumuvutu da l'Ordine di Nostra Signora di u Monte Carmelu (Ordine Carmelitanu).

Curiosità nantu à a novena à a Virgen del Carmen:

In Spagna, hè a santa patrona di i marinari. È in Colombia hè cunnisciuta cum'è a santa patrona di i cunduttori, e forze publiche naziunali (marina, polizia, esercitu è ​​​​aviazione) è i bombe.

Ogni annu, da u 7 à u 16 di lugliu, a novena hè tenuta in onore di a Beata Vergine preparanu à celebrà a festa. In questu spaziu, i credenti sò grati per tuttu ciò chì furnisce. Sò dumandati à prutege e persone, u so travagliu è u so ambiente di travagliu.

Cumu hè fatta a novena à a Virgen del Carmen ?

Vergine di i marinari di Carmen

In questa sezione spiegheremu quali linee guida duvete seguità per ogni ghjornu. Tutti i ghjorni anu u principiu cumuni di a frase è a fine:

Per u segnu di a santa croce, da i nostri nemici, liberaci, Signore, u nostru Diu. In nome di u Babbu è di u Figliolu è di u Spìritu Santu. Amen.

  • attu di cuntrizione per ogni ghjornu

U mo Diu è u mo Signore, prostrate davanti à a vostra Sovrana Maestà, cù tuttu u mo esse, cù tuttu u mo ànima è tuttu u mo core vi aduru, cunfessu, benedittu, laudatu è glorificu. Ti ricunnoscu per u mo Diu è u mo Signore. Credu in tè, spergu in tè è cunfidendu chì mi perdonerete i mo piccati, è dà a vostra gràzia è a perseveranza in questu, è a gloria chì avete offrittu à quelli chì perseveranu in u vostru amore. Ti amu sopra à tutte e cose. À voi vi cunfessu a mo massima ingratitudine è tutti i mo difetti è i peccati, di tutti i quali mi pentu è vi dumandu di cuncede u pirdunu.

U mo cundolenze, u mo Diu, per avè offesu, per esse quellu chì site. Proponi fermamente, aiutatu da a to grazia divina, di ùn peccatu più, di stà luntanu da l'occasioni d'offenda, di cunfessà, di rimpiazzà i mo difetti è di pruvà à serve è piacè in tuttu.

Perdonami, o Signore, affinchì d'anima pulita è pura laudassi a Beata Vergine, a vostra Mamma è a mo Signora, è uttene per a so putente intercessione a grazia particulari chì dumandu in questa Novena, s'ellu deve esse per u vostru. più onore è gloria, è benefiziu di a mo ànima. Amen.

  • Preghiera finale per ogni ghjornu

Beata Vergine di Carmen; Vogliu chì tutti, senza eccezzioni, sianu rifuggiati sottu à l'ombra protettiva di u to Santu Scapulare, chì tutti sianu uniti à tè, o Mamma mia, da i ligami stretti è amati di stu vostru caru Badge. O bellezza di u Carmelu ! Fighjate à noi prostrati cun reverenza davanti à a vostra sacra maghjina, è cuncedeci benigna a vostra prutezzione amorosa. Vi ricumandemu i bisogni di u nostru Santissimo Babbu, u Papa, è quelli di a Chjesa Cattolica, a nostra Mamma, è ancu quelli di a mo nazione è quelli di u mondu sanu, i mei è quelli di i mo parenti è amichi. Fighjate cù ochji compassionevoli à tanti poveri peccatori, eretici è scismatici chì offendenu u vostru Figliolu divinu, è quanti infideli chì gemenu in a bughjura di u paganisimu. Ch’ognunu ti cunverta è ti amu, a mo Mamma, cum’è vogliu amà avà è per l’eternità. Cusì sia.

Primu ghjornu : Frutti di virtù è boni atti

Oh! Vergine di u Monte Carmelu, Santa Maria, chì era figurata in quella nuvola chì u gran prufeta di Diu, Elia, hà vistu alzà da u mare, è cù a so pioggia fecundava copiosamente a terra, significhendu a più pura fecundità cù quale avete datu u mondu. u to Figliolu amatu Ghjesù, per u rimediu universale di l'ànima nostra: ti pregu, Signora, d'avè da a to maestà copiosa piogge d'aiutu, affinché a mo ànima porti frutti abbundanti di virtù è di boni opere, affinchì servenduti cun perfezione. in sta vita, meritu di gode di voi in l'eternu. Allora, Signora, vi pregu umilmente, dicendu La Salve.

Dumandate a grazia particulare chì vulete ottene in questa Novena.

Secondu ghjornu: Luce per cunnosce a so bontà infinita è amassi cù tutta a mo ànima

Oh! A Nostra Signora di u Monte Carmelu, Santa Maria, per via di u vostru amore unicu per i Carmelitani, li avete favuritu cù u vostru trattamentu familiare è cunversazione dolce, illuminanduli cù i lumi di u vostru insignamentu è l'esempiu chì li piacevanu felice. Ti pregu, Signora, per aiutà mi cù una prutezzione speciale, ghjunghjendu à mè da u to beatu Figliolu Ghjesù luce per cunnosce a so bontà infinita è amà cù tutta a mo ànima; per cunnosce i mo difetti è piantà elli per sapè cumu si deve cumportà per serve ellu cù tutta a perfezione ; è cusì chì u mo trattamentu è a cunversazione sò sempre per u vostru più grande onore è gloria è l'edificazione di i mo vicini. Allora, Signora, vi pregu umilmente, dicendu La Salve.

Dumandate a grazia particulare chì vulete ottene in questa Novena.

Terzu ghjornu: Sempre hà amatu, adoratu è elogiatu da mè

Oh! Vergine di u Monte Carmelu, Santa Maria, chì hà dagnatu di accettà cun amore singulari u rigalu filiale di i Carmelitani, chì trà tutti i mortali eranu i primi à custruisce un tempiu in u vostru onore nantu à u Monte Carmelu, duv'elli anu assistitu fervimenti per dà cultu è lode. . Ti pregu, Signora, ghjunghje sin'à a mo ànima, ch'ella sia tempiu vivu di a Maestà di Diu, adornatu di tutte e virtù, induve ellu abita sempre amatu, aduratu è laudatu da mè, senza mai esse occupatu da l'affetti disordinati di u tempurale. è terrena. Allora, Signora, vi pregu umilmente, dicendu La Salve.

Dumandate a grazia particulare chì vulete ottene in questa Novena.

Quartu ghjornu: Degne ch'e possu ancu esse chjamatu u vostru figliolu

Oh! Vergine di u Monte Carmelu, Santa Maria, chì per mostrà u vostru amori assai particulari à i Carmelitani, li hà onoratu cù u dolce nome di i vostri figlioli è fratelli, incuraghjendu a so fiducia cù una grazia cusì singulare, per circà in tè, cum'è in una Mamma amante, a rimediu, a cunsulazione è a prutezzione in tutti i so bisogni è afflizzioni, muvenduli à imitate e vostre virtù esaltate. Ti pregu, o Signora, fighjate à mè, cum'è una Mamma amante, è uttene per mè a grazia d'imitarvi, affinchì possu esse chjamatu dignemente u vostru figliolu, è chì u mo nome sia scrittu in u libru di a predestinazione di i figlioli di Diu. è fratelli di u mo Signore Ghjesù Cristu. Allora Madama, vi pregu umilmente, dicendu La Salve.

Dumandate a grazia particulare chì vulete ottene in questa Novena.

Quintu ghjornu: Cù tranquillità è pace campà sempre in u serviziu santu di Diu

Oh! Vergine del Carmen, Santissima Maria, chì per difende i Carmelitani, i vostri figlioli, quandu anu pruvatu à spenghje a sacra Religione di u Carmelu, mustrannu sempre l'amore è a predilezzione singulari cù quale li prutegge, avete mandatu u Sommu Pontife Honoriu III, per riceveli benignamente è cunfirmà u so istitutu, dendu com'è segnu ch'ella era a to vulintà è quella di u vostru Figliolu divinu, a morte subitane di dui chì soprattuttu u contraddiscianu. Ti pregu, Signora, difendimi da tutti i mio nemici di l'ànima è di u corpu, affinchì cun tranquillità è pace campa sempre à u santu serviziu di Diu è di u vostru. Allora, Signora, vi pregu umilmente, dicendu La Salve.

Dumandate a grazia particulare chì vulete ottene in questa Novena.

Sestu ghjornu: Vive sempre cum'è un veru cristianu è fratellu amante di u santu scapulare

Oh! Vergine di u Monte Carmelu, Santissima Maria, chì per marcà i Carmelitani cum'è i vostri figlioli speciali, li avete arricchitu cù u vestitu unicu di u santu scapulare, liendu in ellu tante grazie è favuri per quelli chì u portanu devotamente è cumpiendu i so obblighi, cercate di campà per chì, imitandu e vostre virtù, mostranu ch'elli sò i vostri figlioli. Ti pregu, Signora, d'ottene per mè a grazia di campà sempre cum'è un veru cristianu è amante di u santu scapulare, per ch'e mi meritu di ottene i frutti di sta bella devozione. Allora, Signora, vi pregu umilmente, dicendu La Salve.

Dumandate a grazia particulare chì vulete ottene in questa Novena.

Settimo ghjornu: Truvà a sicurità in prucessi è periculi

Oh! Vergine di u Monte Carmelu, Santa Maria, chì in u vostru Santu Scapulare hà datu à quelli chì devotamente u portanu, un scudu fermu per difendesi da tutti i periculi di stu mondu è da i lacci di u diavulu, accreditendu sta verità cù tanti è tanti. miraculi unichi. Ti pregu, Signora, per esse a mo difesa putente in questa vita murtale, per chì in tutte e tribulazione è i periculi truvassi a sicurità, è in i tentazioni esce vittoriosa, ottenendu sempre a vostra assistenza speciale per ottene. Allora, Signora, vi pregu umilmente, dicendu La Salve.

Dumandate a grazia particulare chì vulete ottene in questa Novena.

Ottu ghjornu : Ampare è cunsola à l'ora di a mo morte

Oh! Vergine di u Monte Carmelu, Santa Maria, chì esercitate a vostra prutezzione speciale à l'ora di a morte per quelli chì portanu devotamente u vostru santu scapulare, affinchì, per via di a vera penitenza, lascinu sta vita in a grazia di Diu è si liberi da i peni di l'infernu. . Ti pregu, Signora, d'aiutami, di pruteggimi è cunsulatemi à l'ora di a mo morte, è ottene per mè vera penitenza, cuntrizione perfetta per tutti i mo peccati, ardente amore di Diu è un ardente desideriu di vedelu è di gode, cusì. chì a mo ànima ùn perisce, nè cundanna, ma andate sanu à a felicità eterna di a gloria. Allora, Signora, vi pregu umilmente, dicendu La Salve.

Dumandate a grazia particulare chì vulete ottene in questa Novena.

Novu ghjornu: Cumpite i mo obligazioni cum'è Cristianu è a devozione di u Santu Scapulare

Oh! Vergine di u Monte Carmelu, Maria Santissima, estendendu u vostru amore à i Carmelitani, ancu dopu à a morte, cum'è a Mamma più pia di quelli chì portanu u vostru santu scapulare, cunsulate l'ànima quandu sò in Purgatoriu, è cù e vostre preghiere l'avete. fora u più prestu pussibule.quelli dulori, per andà à gode di Diu, u nostru Signore, in gloria. Ti pregu, Signora, ghjunghje à mè di a vostra divina Maestà, aghju cumpiendu l'obligazioni di un cristianu è a devozione di u santu scapulare, per ch'e aghju ghjunghje stu favore più unicu. Allora, Signora, vi pregu umilmente, dicendu La Salve.

Dumandate a grazia particulare chì vulete ottene in questa Novena.

Spergu chì sta infurmazione hè stata utile per voi, è chì pudete cumpiendu a novena à a Virgen del Carmen.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

  1. Responsabile di i dati: Blog di Actualità
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.