Scuntrà l'animali di i mammiferi marini

Sti spezie curiose anu peculiarità incredibili chì li permettenu d'adattà à l'ecosistema marinu, ci sò ancu alcuni cù a capacità di stabilisce si in i dui ambienti, tuttu questu malgradu esse mammiferi è chì ci mostra quantu sò speciali. Mammiferi marini, Vi invitemu à scuntrà li ghjustu quì.

mammiferi marini di delfini

Chì sò i mammiferi marini ?

Sò spezie chì anu una struttura ossea cù una spina dorsale, sò ancu di sangue caldu (omeotermi) è cunservanu i glànduli mammari chì pruducenu latti. Di solitu anu capelli nantu à e diverse zone di u corpu è questi animali passanu a maiò parte di u so tempu sottumessu in u Mari è oceani.

Ci hè una grande diversità trà mammiferi marini, hè stimatu chì ci sò circa 120.000 XNUMX spezie.

Si dice chì a fauna marina hà evolutu dopu chì l'animali terrestri sò tornati à l'acqua più di 66 milioni d'anni fà è hà sappiutu ottene diverse adattazioni, chì li permette di campà a vita acquatica è tuttu questu hè accadutu per via di e diverse cundizioni ambientali.

Chì sò i mammiferi marini ?

In i mammiferi marini si ponu truvà i seguenti:

  • lontre: Lontra di mare è ghjattu marinu.
  • pinnipedi: Sigilli, foche è morse.
  • Cetacei: Balene, delfini è focene.
  • Sireniani: Lamantini è dugongi.
  • Orsu Polare: L'orsu polare hè un animali chì ùn hè micca acquaticu, ma hè chjamatu animali marinu perchè passa a maiò parte di l'annu nantu à u ghjacciu marinu è hè cumplettamente adattatu à a vita in u mare.

mammiferi marini orsi polari

Dintra tutti sti gruppi sò i cetacei è i sireni chì campanu tutta a so vita in l'acqua, invece i pinnipedi è i lontri passanu una parte di a so vita in terra è per quessa sò i sireni è i cetacei chì sò più adattati à a vita. in u mare

l animali mammiferi acquatici sò parti di a biodiversità marina di grande magnitude è avè una longa storia di sfruttamentu cummerciale da l'omu, tuttu questu per ottene carne, grassi, olii, pelle o avorio, chì li face criaturi assai indifese è in periculu di spariscia.

Hè per quessa chì una grande parte di a fauna marina hè sottu à a prutezzione di l'ambientalisti è fermamente sustinutu da i grandi gruppi di prutettori di l'ambiente è di i diritti di l'animali, tuttu per mantene i cacciatori luntanu da elli.

In i primi anni di questa era, era normale osservà i mammiferi marini è apprezzà cum'è criaturi sacri cù l'ànima umana incarnata chì simbulizeghja u putere è a grande forza di u mare, per esempiu i baleni è i delfini di l'oceanu.

Hè faciule vede chì sti spezie anu culunizatu una larga gamma di abitati è ponu esse truvati in i zoni custieri è l'oceani prufondi.

Origine di sti spezie

Investigazioni scientifiche è scuperte di varii tippi di fossili, Sapemu chì l'antenati più arcaichi di a fauna mammifera di l'oceanu abitavanu l'anzianu oceanu di Tethys (in u passatu di u pianeta), circa 70 milioni d'anni fà.

Ancu s'ellu ùn hè micca cunnisciutu cumu si sò accaduti e trasfurmazioni evolutive chì anu datu l'adattazione à l'ambiente acquaticu, ciò chì sapemu di questi hè chì appartenenu à u gruppu monofileticu, chì significa chì i diversi gruppi di fauna apparsu da diversi antenati in terra. .

Vale à dì, sò basati nantu à a ricerca chì hè stata realizata nantu à mudelli ergonomichi di i so fossili è e so molécule simili. Hè per quessa chì in i cetacei, i delfini è i baleni, si crede chì era un artiodactyl, cum'è porchi o vacchi, chì era un parente distante di l'ippopota.

Pudemu ancu truvà i sireni, chì in u so casu era un proboscidiu ligatu à i pachidermi, è i pinnipedi anu un antenatu cumuni di mustélidi è orsi.

In seguitu, sti trè gruppi anu accoltu e qualità fisiche di i so pari, chì eranu adattati à e so dumande per adattà à a vita marina, chì hè cunnisciuta cum'è a cunvergenza di l'evoluzione.

Parechji di questi animali marini anu una distribuzione ristretta in i zoni circumpolari, cum'è; balene, pigmei, narvals, beluga, frà altri è alcuni di larga distribuzione, vale à dì, ponu esse truvati in ogni locu di u pianeta.

Adattamentu à l'Embiu Aquaticu

In u prucessu evolutivu, mammiferi acquatici anu avutu diverse trasfurmazioni fisiulogichi è funziunali, chì li permettenu di adattà à a vita in u novu ambiente aquaticu.

Se vulemu capisce a fase d'adattazione, ci vole à sapè chì in l'ambienti marini sò necessarie diverse qualità fisiche chè quelle di l'animali di a superficia è per quessa, l'animali chì volenu abbità l'ambienti aquaticu devenu prima adattà à ellu.

In ogni casu, per capiscenu a fase di adattazione, ci vole à piglià in contu certi prublemi chì anu da fà cù e caratteristiche di l'ambiente acquaticu. Semu prima furzati à capisce chì a cunsistenza di l'acqua hè trè volte quella di u ventu è chì a viscosità hè di circa sessanta volte chì quandu sò in temperi simili.

Succece chì sti dui affettanu l'attrito, perchè sò energie contru à l'attività di l'acqua. Inoltre, un altru fattore significativu in l'ambiente marinu hè a pressione, vale à dì, a forza chì hè esercitata nantu à un corpu è tende à oppressà, hè più forte chì in a superficia.

In quantu à a conductività termale, chì hè più grande in l'acqua chì in u ventu è si pò dì chì a trasmissione di u calore da un corpu à l'esternu è a forza di luce hè ridutta più. Dopu chì sti cundizioni sò datu, i mammiferi marini devenu adattà à elli, è alcuni di questi sò i seguenti:

  • Adattamenti termoregulatori: Per esempiu, avemu osservatu in lontra i capelli cum'è un insulator di l'acqua, endotermicu o ipotermicu, chì genera u calore internu, o u gruixu di a capa di grassu sottu a dermis.
  • Adattamenti idrodinamici: I so tronchi sò pisciformi, vale à dì, sò simili à quelli di i pesci, e so estremità è a coda sò cunvertiti in pinne, i so capelli sparisci o diminuite, chì riduce a resistenza à u natamentu è sminuzzanu longu u collu.
  • adattazioni respiratorii: Quessi anu enormi cavità respiratorii, chì li permette di realizà un scambiu di gasu più efficaci, anu un aumentu di insufficiency pulmonari è questu hè dovutu à a situazione di u diafragma in u so corpu o l'expulsione di l'aria in l'ambienti, invece di inalazione. per prevene un embolismu in temperatures assai elevate.
  • Adattamenti riproduttivi: In questu aspettu anu bocche spaziose, chì aiutanu à evitari a perdita di u latte maternale durante u prucessu di lactation, o latti assai grossu è abbundante per evità a perdita di l'ambiente.

U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

  1. Responsabile di i dati: Blog di Actualità
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.