Caratteristiche di l'ecunumia di i Zapotecs

A cultura Zapotec hè unu di i più antichi è impurtanti in Mesoamerica. Abitanu una regione impurtante per millaie d'anni, lascendu evidenza di a so cultura avanzata è di un altu livellu tecnologicu. Per capisce ciò chì era u so longu sughjornu, hè impurtante di sapè Ecunumia zapoteca

ECONOMIA DI U ZAPOTECU

Ecunumia zapoteca

A civilizazione zapoteca hè una di e più antiche civiltà in Mesoamerica precolombiana, creata da u populu zapotecu. A prima evidenza di una tradizione culturale zapoteca data di sette centu anni prima di Cristu.

A civiltà zapoteca abitava u territoriu oghje occupatu da i stati messicani di Oaxaca, Guerrero, Puebla è Messicu. U più grande insediamentu cunnisciutu di a civiltà zapoteca hè in Monte Albán. A fonte principale di l'ecunumia zapoteca era l'agricultura, u granu, i fasgioli, etc.

Origine di a civiltà zapoteca

A parolla "zapoteca" vene da a parola nahuatl tzapotecatl chì significa ghjente di Zapote. Sicondu l'evidenza archeologica cullata, i primi stabilimenti permanenti in u statu di Oaxaca apparsu versu u XV seculu aC. C. Trà l'annu 1150 è l'annu 850 nanzu à Cristu. U più grande insediamentu in Oaxaca era San José Mogote, custituitu da ottanta à centu vinti case, in u situ induve si trovanu frutti fossili di granu, chili è avocado.

Dopu à l'annu 850 aC, si faci a furmazione di i primi cità, chì eranu centri religiosi, cerimoniali è amministrativi. In u periodu trà XNUMX è XNUMX aC, cunnisciutu cum'è a fase di Rosario, sò stati furmati insediamenti cumplessi di i Zapotecs è ci hè un aumentu significativu di a pupulazione.

À mezu à a fase di u Rosariu, si formanu trà settanta è ottantacinque insediamenti. Duranti stu pirìudu, apparentemente, numerosi guerri contr'à altre civilisazioni furzati à cuntinuà à erigere mura è furtificà insediamenti maiò. Inoltre, in questu periodu, i basi di a cultura Zapotec sò stati furmati, per esempiu, a so propria scrittura, più vechja di quella di i Maya è Mixtecs, è u calendariu.

À a fine di a fase di u Rosariu trà u XNUMX è u XNUMX aC, u più grande insediamentu di a valle, San José Mogote, è un stabilimentu vicinu in a valle di Etla, persu a maiò parte di a so populazione. À u listessu tempu un novu insediamentu hè statu furmatu nantu à a cima di una muntagna induve tutti i vaddi circundanti sò duminati, stu stabilimentu hà ricevutu dopu u nome di Monte Albán.

ECONOMIA DI U ZAPOTECU

L'evidenza archeologica suggerisce chì i novi insediamenti in Monte Albán eranu populati da persone di San José de Mogote.

Monte Albán divintò a prima capitale di u statu zapotecu (questu hè accadutu in parechje tappe: u chjamatu Monte Albán I, Monte Albán II, Monte Albán III, Monte Albán IV, Monte Albán V). Era una di e più grande cità in l'America precolombiana, chì copre una superficie di finu à XNUMX chilometri quadrati cù una populazione trà XNUMX XNUMX è XNUMX XNUMX persone durante a fase di Monte Albán IV. U statu Zapotec hè statu furmatu, chì cunquistò quasi tuttu u Valle d'Oaxaca.

A massima espansione territoriale hè stata ottenuta durante a fase di Monte Albán II, è u piccu di l'espansione hè accadutu in u primu seculu dopu à Cristu. U puntu più sittintriunali era a furtezza di Coyotepec. I scientisti anu scupertu circa trè centu testi zapotechi nantu à l'affari militari, è à ghjudicà da l'apparenza di i prigiuneri, a maiò parte di elli puderianu esse da Teotihuacan.

Duranti a fase di Monte Albán III (prima di l'annu XNUMX), a maiò parte di sti terri sò stati persi per via di e rivolte di i populi cunquistati, ma sò stati stabiliti relazioni amichevuli cù Teotihuacán, grazia à quale una zona hè stata creata in l'ultimi. campavanu i messageri è i cummercianti di i Zapotechi.

À u listessu tempu, i vicini di u nordu di l'istmu, i Mixtecs, sò diventati nemichi amari. À u principiu, u vantaghju in cunflitti armati ferma, in regula, cù i Zapotecs. Ma à u turnu di i seculi IX è X, a supremazia mixteca hè diventata di più in più tangibile è u Monte Albán hè cascatu sottu à l'attaccu mixtècu. U Monte Albán hè statu abbandunatu da l'abitanti è i Mixtecs trasformanu e so ruine in un cimiteru lussureggiante per i so guvernanti, chjamendu stu locu Yukukuyu.

ECONOMIA DI U ZAPOTECU

Ma i Zapotecs ùn anu rinunziatu nè sottumessi à l'invasione mixtèca, malgradu avè abbandunatu u Monte Albán. Guidati da u so supremu capu religiosu, si rinfurzanu intornu à u so centru religiosu Mitla (in a lingua zapoteca Mitla significa "Casa di a Morte" o "Locu di Riposu Eternu").

Per parechji seculi, mantenenu Mitla è e terri circundanti sottu à u so cuntrollu è anu ancu pussutu rinvivisce l'ecunumia di i Zapotecs. Questu hè pruvucatu da u splendore di a capitale stessu cù i so palazzi è i tempii, è ancu a ripresa di u sviluppu urbanu intensivu, cum'è u risultatu di quale, in più di a capitale, sò emergenu novi centri di pupulazione in queste terre.

In l'anni XNUMX, Mitla fù cunquistata da i Mixtecs, chì compia a scunfitta di e furmazioni Zapotec indipindenti è assicurati cumplettamente i terri di l'Istmu di Tehuantepec, ancu s'ellu ùn hè micca longu, postu chì dopu à uni pochi di dicennii l'Aztèchi hà pigliatu a regione.

L'ultima tappa di a grande civilisazione zapoteca antica era Zapotecapan (a terra di i Zapotecs) cù a so capitale in a cità di Zaachila (fundata versu 1390-1400) in l'area di a cità muderna di Oaxaca. L'aggressione azteca distracte e forze mixteche è cusì hà permessu à i Zapotecs di sopravvive finu à a cunquista spagnola, in ogni modu, u rolu di i Zapotecs in i prucessi pulitichi, ecunomichi è culturali di Mesoamerica in quellu tempu era digià minimu.

À l'iniziu di u XVImu seculu, i Zapotecs anu sappiutu difende a so indipendenza da l'Aztechi, per un tempu sò stati custretti à abbandunà Zaachila è traslassi a so sede in una muntagna furtificata vicinu à a costa Pacificu. Allora fecenu una alleanza cù i Mixtecs à u nordu di u Valle d'Oaxaca, per attaccà l'armata aztèca in i pianuri tropicali di Tehuantepec.

ECONOMIA DI U ZAPOTECU

Dopu un bloccu di sette mesi, l'Aztecs è i Zapotecs accunsenu à un armistiziu, alcune di e cundizioni sò chì l'Aztèchi postu una piccula guarnigione in u Valle di Oaxaca è ricevenu ancu un tributu di "cortesia" ogni annu. Tuttavia, in fattu, i Zapotecs conservanu a so indipendenza è allargavanu i so pussidimenti cù l'aiutu di l'Aztechi.

I Zapotecs sustenevanu Hernán Cortés in l'annunziu di u regnu Aztècu è cunquistà Tenochtitlán in u 1519. In ogni modu, in u 1521 sò stati custretti à sottumette à l'invasori spagnoli.

Economìa

I Zapotecs lassò abbastanza evidenza archeologica in a cità di Monte Albán in forma di edifici, stadii induve si ghjucava à ballò, tombe magnifiche è elaborate, è ancu mostre inestimabili di travagliu d'oru. Monte Albán era a cità più impurtante in l'emisferu uccidintali è u centru di un statu zapotecu chì dominava assai di ciò chì avemu cunnisciutu oghje cum'è u statu di Oaxaca.

Sicondu l'evidenza in quantu à l'ecunumia di i Zapotecs, anu sviluppatu una agricultura cù culturi assai variate. Questu hè custituitu da diverse spezie di chili, fragola, zucca, cacao è, u più impurtante di tutti, granu, chì à u principiu di u periodu classicu era a basa principale di sustenimentu per parechji paesi. Per avè boni raccolti adoravanu u sole, a pioggia, a terra è u granu.

Tutti l'abitanti di e cità, cumprese e donne, eranu obligati à furnisce i prudutti di a so racolta cum'è tributu: granu, tacchini, meli è fasgioli. In più di l'agricultori, i Zapotecs anu ancu eccellenti cum'è tessitori è ceramisti. L'urni funerari zapotechi sò famosi, eranu vasi d'argilla chì sò stati posti in i tombi.

ECONOMIA DI U ZAPOTECU

U livellu culturale righjuntu da i Zapotecs era assai altu, in più di i Maya, i Zapotecs eranu l'unica civilisazione di u so tempu per sviluppà un sistema di scrittura cumpletu. Per mezu di i jeroglifichi è altri simboli scolpiti in petra o dipinti nantu à l'edificazioni è i tombi, combinanu a rapprisintazioni di idee è soni.

In Tenochtitlán, a capitale di l'Aztechi, ci eranu artighjani è artisti zapotechi chì facianu ghjuvelli per i principali dirigenti aztechi, cumpresu Moctezuma II. Tuttavia, ci hè una evidenza archeologica chì mostra chì sti scambii cummirciali tornanu assai tempu.

L'ecunumia di i Zapotechi si basava soprattuttu nantu à l'agricultura, ancu s'ellu si praticavanu ancu, in una misura minima, a caccia, sia per u so sustenimentu sia per u scambiu cummerciale. Per u sviluppu massimu di a so agricultura, i Zapotecs anu appiicatu a so vasta cunniscenza in l'architettura è l'ingenieria per custruisce terrazze artificiali nantu à i pendii di e muntagne chì servenu com'è canali di irrigazione per i terreni cultivati.

Eccu alcuni ligami d'interessu:


Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Blog di Actualità
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.